Astra Roma Ballet Diana Ferrara
Diana Ferrara - Astra Roma Ballet NEWS    Diana    La Compagnia    nel 2021    Locandine & Recensioni    Video    Stage    Libro    Trasparenza

  Produzioni 2021

La gazza ladra

* Prossimamente nuove date per il 2021.
Con questo spettacolo, nel 2020, abbiamo festeggiato i 35 anni della Compagnia!


Balletto in un atto e otto quadri
Coreografia di PAOLO ARCANGELI
Musica di GIOACCHINO ROSSINI
Videografie di MARCO SCHIAVONI


Gli interpreti sono:
Ninetta: Giada Primiano
Giannetto: Alessandro Scavello
La gazza ladra: Giorgia Montepaone
Il padre di Giannetto: Fausto Paparozzi
La madre di Giannetto: Federica Bisceglia
Il Podesta: Elio Zingarelli
Il padre di Ninetta: Kevin Arduini


balletto danza


balletto danza


balletto danza


Liberamente tratta dall’omonima opera di Gioacchino Rossini su libretto di G. Gherardini.
Lo spettacolo è firmato dal coreografo Paolo Arcangeli, impreziosito dalle VIDEOGRAFIE di Marco Schiavoni che, alterna all’attività di compositore, ha composto la musica di più di 200 balletti, quella di creatore di grande fantasia e talento di videografie.
Il cast della nuova creazione coreografica è composto da otto affermati ballerini solisti della Compagnia.
Una grande opera in forma ballettistica, questo è l'intento del coreografo Paolo Arcangeli con la compagnia Astra Roma Ballet, fondendo l' arte coreutica con il “Bel Canto”.
Liberamente tratta dal libretto originale di G. Gherardini, il coreografo vuole concentrarsi sul personaggio di Ninetta, donna dotata di una grandissima forza d' animo, che per una serie di vicissitudini anche fortuite, mette a repentaglio la propria vita per proteggere la sua integrità e la sua famiglia.
Attraverso la costruzione di assiemi, soli, quartetti e duetti in continuo movimento, il coreografo vuole rispettare il “senso” musicale del genio rossiniano, rappresentando una storia appassionante , con sfumature fresche, frizzanti ed accattivanti.


Ballet in one act and eight scenes.
Another great ballet of the Astra Roma Ballet, historical dance company founded in 1985 and directed by Diana Ferrara, Prima Ballerina Etoile of the Teatro dell'Opera of Rome. "LA GAZZA LADRA" is proposed for the 2019 season, it’s an absolute world novelty freely drawn from the homonymous opera by Gioacchino Rossini on the libretto by G. Gherardini.
The show is signed by the choreographer Paolo Arcangeli, an artist of great creative talents, particularly highlighted in his latest work for the Company ASTRA ROMA BALLET inspired on the Mozart opera "IL FLAUTO MAGICO", and acclaimed throughout Italy and in international festivals.
The show is enhanced by the VIDEOGRAPHS by Marco Schiavoni who alternates his activity of composer, he is the author of the music of more than 200 ballets, with that of talented and imaginative creator of videographies. The cast of the new choreographic creation is composed of eight well-known solo dancers from the Company.
A great work in ballet form, this is the intent of the choreographer Paolo Arcangeli, with the company Astra Roma Ballet, fusing the choreutic art with the "Bel Canto" and the circus art.
It is a performance directed not only to adults but also to young people and children. Freely based on the original libretto by G. Gherardini, the choreographer wants to concentrate on the character of Ninetta, a woman endowed with a great strength of mind, who, through a series of vicissitudes, even fortuitous, endangers her life to protect her integrity and her family. Through the construction of ensembles, solos, quartets and duets in continuous movement, the choreographer wants to respect the musical "sense" of the Rossini genius, representing an exciting story, with fresh, sparkling and captivating nuances.


La compagnia e Diana Ferrara in Tour in Algeria nel 2019





I Tesori del cuore


Coreografie di Diana Ferrara
Interpreti:
ELISA AMENDOLA, GIORGIA MONTEPAONE, GIADA PRIMIANO, FEDERICA BISCEGLIA,
KEVIN ARDUINI, ELIO ZINGARELLIe ALESSANDRO SCAVELLO.

Musiche di C. Debussy, J.S,Bach, J.Massenet, F. Chopin, J.Williams, F. Listz, C.Saint-Saens.

L’incontro di quattro linguaggi dal vivo: la musica da camera, la danza, la parola, la luce, per trovare i tesori del cuore, la sapienza luminosa che sta al centro di ogni singola vita.
Un inedito percorso scenico che ci porta ad apprezzare il valore di ognuno di noi, a credere alla possibilità di essere straordinariamente felici, assolutamente tutti, e a trasmettere tutto questo al pubblico presente.
Un invito a seguire il cuore in questa avventura esistenziale dove il comune denominatore che non possiamo più ignorare è la fierezza dell’essere, dell’essere umano. Sette danzatori, che si avvicenderanno singolarmente, un violino, un pianoforte a 4 mani e un attore, formano all’unisono un solo battito e tutto si crea in un istante, nella potenza coreografica, nella parola che dalle vette poetiche cerca nella dissertazione il fascino della parabola, nella luce con il suo gioco di attesa e di rimando con il buio che accresce la danza.
L’esecuzione strumentale nel filone proprio della musica da camera è in un rapporto di continua temporalità con la danza, una fruizione quindi non più elitaria: la musica da camera e la danza trasmettono ne “I TESORI DEL CUORE” un flusso di vibrazioni che possono contare su giovani ballerini, interpreti di prestigio, ai quali è affidata un’eredità artistica e spirituale ovvero l’arte della sacralità della vita.



It is the meeting of four live languages: chamber music, dance, speech, light, to find the treasures of the heart, the luminous wisdom that is at the center of every single life.
An unprecedented scenic route that leads us to appreciate the value of each of us, to believe in the possibility of being extraordinarily happy, absolutely everyone, and to transmit all this to the present public.
An invitation to follow the heart in this existential adventure where the common denominator that we can no longer ignore is the pride of being, of the human being. Seven dancers, who will alternate individually, a violin, a 4-hand piano and an actor, form a single beat in unison and everything is created in an instant, in the choreographic power, in the word that seeks charm from the poetic heights in the dissertation of the parable, in the light with its game of waiting and returning with the darkness that increases the dance.
The instrumental performance in the style of chamber music is in a relationship of continuous temporality with dance, a fruition therefore no longer elitist: chamber music and dance transmit in "I TESORI DEL CUORE" a flow of vibrations that can count on young dancers, prestigious performers, who are entrusted with an artistic and spiritual heritage or the art of the sacredness of life.





balletto FLAUTO MAGICO

balletto FLAUTO MAGICO

balletto FLAUTO MAGICO

balletto FLAUTO MAGICO

balletto FLAUTO MAGICO

balletto FLAUTO MAGICO


LINK alle precedenti produzioni: 2020 - 2019 - 2017/18 - 2016 - 2015 / 2014


Diana Ferrara - Astra Roma Ballet NEWS    Diana    La Compagnia    nel 2021    Locandine & Recensioni    Video    Stage    Libro    Trasparenza
Tel. +39 335 5262601
E-mail Diana: dianaferrara@iol.it   -   E-mail compagnia: astraromaballet@libero.it



Web Design: Irene Romano